“Che mondo sarebbe senza Nutella?” recita uno degli slogan pubblicitari più famosi.

La risposta, per molti italiani ormai abituati a fare colazione e merenda con questa golosa crema alle nocciole, sarebbe senz’altro “un mondo senza dolcezza e bontà”!

Generazioni intere sono cresciute mangiando Nutella, diventata famosa in tutto il mondo, ma in pochi conoscono la storia del suo successo.

E’ una storia davvero affascinante che inizia negli anni ’40 in Italia, durante la Seconda Guerra Mondiale

In quel periodo, il cioccolato era scarso e costoso a causa delle restrizioni dovute alla guerra. Pietro Ferrero, un pasticciere italiano, ebbe l’idea di creare una crema di nocciole per estendere il cioccolato e renderlo più accessibile a tutti.

Nel 1946 fondò l’azienda “Ferrero” insieme a suo fratello Giovanni e  iniziarono a produrre questa nuova crema di nocciole chiamata “Pasta Gianduja.”, che divenne subito amatissima dai consumatori italiani. L’azienda continuò a sviluppare e migliorare il prodotto e nel 1964, Michele Ferrero, il figlio di Pietro, rilanciò il prodotto sotto il nome “Nutella.”

La Nutella si presentava come un prodotto versatile, ideale per la colazione, la merenda o come ingrediente per dolci e dessert. La sua consistenza cremosa e il sapore unico di nocciole e cioccolato fecero breccia nel cuore dei consumatori. La Nutella divenne rapidamente popolare in Italia e, successivamente, in tutto il mondo.

Negli anni ’80, l’azienda Ferrero investì in una campagna di marketing globale per promuovere la Nutella, con uno degli slogan più famosi: “Nutella: una spalmata e via!” Questa campagna contribuì a consolidarne la posizione come un prodotto di punta dell’azienda e ad aumentarne la popolarità.

Nel corso degli anni, Ferrero ha continuato a innovare, ampliando la gamma dei suoi prodotti a base di nocciole e cioccolato, tra cui Nutella & Go, Nutella B-Ready e altri snack. L’azienda ha anche adottato misure per rispettare gli standard di sostenibilità e responsabilità sociale, cercando di ridurre l’impatto ambientale della produzione e sostenendo iniziative benefiche.

Non solo, ma per restare sempre al passo con i tempi e le evoluzioni dei gusti alimentari, la Ferrero nel 2024 lancerà la Nutella vegana, realizzata con prodotti 100% vegetali, una novità che in molti stanno aspettando da tempo!

Oggi, Nutella è una delle marche più riconoscibili al mondo e uno dei prodotti più venduti nel settore delle creme spalmabili

È disponibile in oltre 160 paesi ed è diventato un’icona culinaria amata da persone di tutte le età tanto che le è stata dedicata addirittura una Giornata Mondiale: il Nutella Day che si festeggia il 5 febbraio.

Come se non bastasse ha anche vinto il premio Superbrands Pop Award 2017, dedicato alla “marca più amata dagli italiani”.

Sempre nel 2017 è stato aperto a Chicago il primo Nutella Cafè, cui è seguito quello di New York l’anno successivo, una vera esperienza immersiva, non solo perché l’ingrediente principale di tutto ciò che viene servito è la crema di nocciole, ma anche perché l’arredo del locale è ispirato al famoso barattolo.

Barattolo che è un altro degli elementi di successo della crema spalmabile, insieme alla sua etichetta con la riconoscibilissima scritta Nutella, con la N in nero e il resto in rosso. Si, perché il successo di un prodotto passa anche dal suo packaging!

Per questo noi di Melastampi crediamo che uno degli aspetti più importanti da curare per rendere memorabile un prodotto sia la sua confezione. Noi siamo in grado di offrirti delle soluzioni di packaging studiate per il tuo specifico prodotto e stampate a regola d’arte.

Cosa aspetti, contattaci qui info@melastampi.com, tel 0322 241504, Whatsapp 392 0076701,  troveremo insieme la soluzione più adatta.

error: Questo contenuto è protetto.