Per chi lavora nel settore della stampa e tipografia è un must, per i più è l’ennesimo concetto che può indurre a creare confusione, saper distinguere le funzionalità tra stampa digitale e stampa offset può rivelarsi fondamentale per capire quale dei due fa a caso tuo.

Oggi, Melastampi è qui per te per aiutarti a fare chiarezza…

Stampa Digitale: caratteristiche, vantaggi e svantaggi

La Stampa Digitale è caratterizzata dalla possibilità di stampare un file direttamente su carta, di metter mano al file in maniera veloce per eventuali modifiche garantendo un enorme risparmio di tempo rispetto all’offset.

La stampa digitale è adatta solo per alcune tipologie di carta ed è utilizzata per un numero limitato di copie che si aggira da qualche decina ad un paio di migliaia.

Stampa Offset: caratteristiche, vantaggi e svantaggi

Il sistema di stampa offset è completamente diverso dal digitale: il documento viene prima impresso su una matrice e poi passate su carta. Tra i due è il sistema più antico ma anche quello che permette una tiratura ed una qualità più elevata e la stampa su carte particolari e superiori a 350 gr.

È necessario considerare sia un lavoro maggiore nella fase iniziale per la preparazione della matrice, inoltre per apportare delle modifiche sarà necessario creare una nuova matrice.

Stampa Digitale e Stampa Offset: quali scegliere?

Se devi scegliere tra l’una e l’altra, sarà opportuno prendere in considerazione una serie di variabili tra le quali:

  • Quantità
  • Tipologia di carta che si intende utilizzare
  • Necessità di modifica del documento
  • Costi
  • Tempistiche

Rimani connesso sul nostro blog per tanti nuovi consigli e visita il nostro sito per non perderti tante novità e promozioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!